Psicoterapia individuale

Psicoterapia individuale

La psicoterapia individuale ad orientamento sistemico prende in considerazione l'individuo all'interno dei suoi sistemi di appartenenza.
Il malessere psicologico di una persona si manifesta solitamente nei suoi contesti relazionali.

Gli psicoterapeuti cercano di comprendere con il cliente le caratteristiche delle relazioni significative: famiglia d'origine, famiglia nucleare, coppia, ambiente professionale e sociale.

Nell’approccio sistemico la persona viene aiutata a comprendere i modelli relazionali che sono alla base dei comportamenti che le creano sofferenza.

Lo scopo della psicoterapia individuale è di capire come si sono create le difficoltà attuali e come vengano mantenute e rinforzate nel tempo in modo da trovare le modalità per uscirne e riprogettare il futuro.

La psicoterapia individuale è indicata nei seguenti casi:

  • disfunzioni sessuali: calo o mancanza di desiderio, nel campo maschile disfunzione erettile (un tempo definita impotenza), eiaculazione precoce, ritardata o impossibile, nel campo femminile anorgasmia (mancanza di orgasmo), vaginismo (penetrazione impossibile), dispareunia (dolore nel rapporto);
  • adulti che attraversano un periodo di crisi dopo abbandoni, separazioni, perdita del lavoro, malattie, eventi traumatici e lutti;
  • difficoltà relazionali nel contesto lavorativo, professionale o in famiglia;
  • giovani adulti in difficoltà nel trovare, rispetto alla famiglia d'origine, una reale autonomia psicologica, economica e progettuale;
  • adolescenti, giovani e adulti che presentano difficoltà sessuali e/o dubbi sull’orientamento sessuale.


La cadenza delle sedute e la durata del percorso terapeutico verranno adattate ad ogni singola situazione e concordate con chi si rivolge a noi.

Nel nostro studio di Milano la psicoterapia individuale avviene in coterapia mediante una modalità innovativa e originale. (vedi LA COTERAPIA)

Share by: