DISPAREUNIA

La manifestazione della dispareunia è il dolore genitale durante, prima o dopo il rapporto sessuale.

Le ripetute esperienze di dolore possono causare l’evitamento delle esperienze sessuali e la conseguente compromissione della relazione di coppia esistente o la limitazione di nuove relazioni sessuali.

E’ una patologia complessa in quanto porta in primo piano il significato del piacere e del dolore.

La terapia della dispareunia consiste in tecniche di decondizionamento e di rilassamento con l’obiettivo di giungere a una riconciliazione con il proprio corpo per comprendere che esso non procura sempre dolore o fastidio, ma che può dare anche piacere.

È necessario comprendere il significato di segnale che il sintomo sessuale comunica per trovare il percorso terapeutico più idoneo al singolo caso.  

Lo studio GALMARINI e ROSSI invita chi sospetta di soffrire di tale patologia a contattare la dr.ssa Rossi al numero 349.7558905 per fissare un colloquio conoscitivo ed avere una prima valutazione professionale.

Vaginismo

Il vaginismo è una disfunzione sessuale femminile che si manifesta sia a livello fisico, sia a livello psicologico che relazionale di coppia e consiste in una contrazione involontaria dei muscoli vaginali che impedisce sia la penetrazione che l’esame ginecologico.

Con sede a pochi passi dal cuore della città, lo Studio Galmarini e Rossi è specializzato nella diagnosi e cura del vaginismo attraverso un percorso psico-sessuologico in grado di dare risultati concreti.

 

Come curare la patologia

Dal punto di vista psicologico si riscontra un vissuto fobico dell’atto penetrativo con le conseguenti reazioni di ansia e di evitamento. La maggior parte delle donne che ne soffrono presentano un’intatta risposta dell’eccitazione e possono raggiungere l’orgasmo.

Nel caso si verifichino disfunzioni riconducibili al vaginismo, il trattamento d’elezione è la terapia sessuologica e il professionista di riferimento è il Sessuologo, che procederà con un preciso colloquio psicoterapeutico per passare poi a uno speciale training muscolare unito a tecniche di rilassamento.

La terapia psicosessuologica per curare tale disfunzione può essere fatta sia individualmente che in coppia.


Il vaginismo è spesso causa dei matrimoni bianchi, non consumati. Solitamente la coppia decide di consultare un sessuologo quando desidera avere un figlio.

Una terapia breve di coppia il più delle volte porta a superare questo disturbo. È consigliabile affrontarla, muoversi il prima possibile, per evitare che il quadro psicologico si aggravi e crei maggiori difficoltà difficilmente superabili.

Lo studio Galmarini e Rossi invita chi sospetta di soffrire di tale patologia a contattare la Dott.ssa Rossi al numero 349.7558905 per fissare un colloquio conoscitivo e avere una prima valutazione professionale.

Share by: